Immagini dal satellite Meteosat-11 elaborate con un ritardo di 30 minuti per il nord Italia e 1 ora per l’Europa.

MILANO